Giorgia Committeri

Foto

Dati personali

Informazioni ufficio

  • Telefono:
    0871-3554201 
  • Sede:
    Blocco A di psicologia 
  • Piano:
    terra 
  • Stanza
    A3 

Laureata in Psicologia generale e sperimentale all'Università ‘La Sapienza' di Roma e dottore di ricerca in Neuroscienze Cognitive presso la stessa Università, dal 2010 è Professore Associato di Psicobiologia e Psicologia Fisiologica presso l'Università di Chieti, dove dirige il Laboratorio di Neuropsicologia e Neuroscienze cognitive e il Servisio Universitario di NeuroPsicologia (SUNP). Si è formata presso il Servizio di Neuropsicologia della Fondazione Santa Lucia di Roma, presso il Laboratorio di Neuroimmagini Funzionali del SHFJ/CEA di Orsay e presso il Laboratorio di Fisiologia della Percezione e dell'Azione al Collège de France di Parigi.

La sua principale attività di ricerca ha riguardato la codifica sia esplicita che implicita dello spazio che ci circonda, in particolare degli schemi di riferimento che vengono utilizzati durante giudizi percettivi di posizione e distanza e della programmazione di movimenti degli occhi e della mano verso target spaziali. Inizialmente si è avvalsa dello studio comportamentale di pazienti con lesioni cerebrali acquisite, in particolare di pazienti con lesioni destre ed eminegligenza spaziale sinistra, ma ha presto integrato tali ricerche con l'utilizzo della risonanza magnetica funzionale su soggetti sani, partecipando anche a studi di mappaggio retinotopico e funzionale delle principali aree del circuito dorsale. Mediante l'uso della risonanza magnetica strutturale su pazienti con lesioni cerebrali, ha inoltre applicato tecniche di correlazione anatomo-clinica tra dati lesionali e sintomi comportamentali. Di recente ha sviluppato un interesse scientifico per l'architettura cerebrale intrinseca, misurata attraverso la connettività funzionale a riposo, portando avanti ricerche che indagano il significato funzionale di tale architettura e la sua predittività in termini di capacità di apprendimento percettivo e motorio. Tra i suoi interessi di ricerca attuali ci sono, oltre gli argomenti sopra menzionati, le scelte intertemporali (e il relato fenomeno del temporal discounting), anche in popolazioni cliniche, e la relazione tra i processi di navigazione spaziale e quelli di memoria dichiarativa. In base alla domanda sperimentale, le ricerche sono portate avanti mediante l’utilizzo di tecniche comportamentali e neuroscientifiche (fMRI, TMS, EEG), mediante la collaborazione con colleghi dell’Università Gabriele d’Annunzio e di altre Università sia italiane che straniere.

Insegna nei corsi di laurea di ambito psicolologico (Scienze e Tecnche Psicologiche, Psicologia, Psicologia clinica e della salute) e anche nel corso di laurea in Logopedia. Inoltre, insegna presso il Dottorato di Ricerca in "Neuroscienze e Imaging", il Dottorato di Ricerca in "Business and Behavioural Science", il Master in "Neuroimaging: from methods to clinical applications" e il Master in "Behavioural Economics and Neuromarketing".

PUBBLICAZIONI SU RIVISTE SCIENTIFICHE INTERNAZIONALI CON PEER-REVIEW 

Pubblicazioni PubMed

Pubblicazioni Scopus

Mercoledì dalle 10.00 alle 11.00 presso il blocco A di Psicologia (piano terra).

Il ricevimento potrà svolgersi anche online sul teams docente a questo link:

https://teams.microsoft.com/l/team/19%3a41088a61b3fa4f7f8968cb8023c75386%40thread.tacv2/conversations?groupId=5237bea0-8a1d-461a-a962-79201ec7a45a&tenantId=41f8b7d0-9a21-415c-9c69-a67984f3d0de



Scopri cosa vuol dire essere dell'Ud'A

SEDE DI CHIETI
Via dei Vestini,31
Centralino 0871.3551

SEDE DI PESCARA
Viale Pindaro,42
Centralino 085.45371

email: info@unich.it
PEC: ateneo@pec.unich.it
Partita IVA 01335970693

icona Facebook   icona Twitter

icona Youtube   icona Instagram