BabyLab



Denominazione: BabyLab

 

Descrizione attività di ricerca:

Il BabyLab svolge ricerca nell’ambito dello sviluppo linguistico, comunicativo e socio-emotivo nell’infanzia in popolazioni normative e a rischio. Si occupa di analizzare come fattori individuali ed ambientali interagiscano nel contribuire alle diverse traiettorie di sviluppo in una prospettiva longitudinale, con particolare attenzione ad aspetti temperamentali infantili ed al ruolo della genitorialità, ovvero della sensibilità genitoriale e delle caratteristiche del parlato materno in interazione con il bambino. La ricerca del BabyLaB si avvale di metodologie osservative, test di laboratorio, questionari, interviste, analisi di dati neurali e fisiologici.
Tra le principali linee di ricerca si segnalano

  • Studio della interazione e relazione genitore-bambino.
  • Studio dello sviluppo del bambino nato prematuro, e individuazione dei fattori di protezione e di rischio.
  • Studio delle traiettorie di sviluppo della regolazione emotiva del bambino.
  • Interazione tra la reattività infantile e la genitorialità sullo sviluppo di bambini prematuri e nati a termine.
  • Studio dell'effetto delle caratteristiche prosodiche della voce materna sullo sviluppo comunicativo ed emotivo-relazionale del bambino.
  • Sviluppo di misure osservative per lo studio della reattività temperamentale infantile.
  • Interventi di screening nelle scuole dell’infanzia e primaria.

 

Responsabile:

Prof. Mirco Fasolo

 

Membri:

Dott.ssa Maria Spinelli (ricercatrice), Dott.ssa Francesca Lionetti (ricercatrice), Dott.ssa Maria Grazia Logrieco (dottoranda); Dott.ssa Ilaria Nicolì (dottoranda)

 

Collaborazioni:

UdA: Prof.ssa Tiziana Aureli, Dott.ssa Maria Concetta Garito (borsista); Dott.ssa Silvia Ponzetti (borsista)

Collaboratori internazionali: Prof. Prachi E. Shah MD, University of Michigan; Prof. Fabia Franco, Middlesex University London; Prof. Abebaw Minaye Gezie, Addis Ababa University; Prof Michael Pluess, Queen Mary University of London

 

Pubblicazioni rilevanti:

  1. Genovese, G., Spinelli, M., Lauro, L. J. R., Aureli, T., Castelletti, G., & Fasolo, M. (2020). Infant-directed speech as a simplified but not simple register: a longitudinal study of lexical and syntactic features. Journal of Child Language, 47(1), 22 - 44.  DOI: doi.org/10.1017/S0305000919000643
  2. Lionetti, F., Aron, E. N., Aron, A., Klein, D. N., & Pluess, M. (2019). Observer-rated environmental sensitivity moderates children’s response to parenting quality in early childhood. Developmental Psychology, 55(11), 2389–2402. DOI: doi.org/10.1037/dev0000795
  3. Spinelli, M., & Mesman, J. (2018). The regulation of infant negative emotions: The role of maternal sensitivity and infant-directed speech prosody. Infancy, 23(4), 502-518. DOI: doi.org/10.1111/infa.12237
  4. Spinelli, M., Fasolo, and Judi Mesman (2017). Does prosody make the difference? A meta-analysis on relations between prosodic aspects of infant-directed speech and infant outcomes. Developmental Review 44, 1-18. DOI: doi.org/10.1016/j.dr.2016.12.001
  5. Aureli, T., Spinelli, M., Fasolo, M., Garito, M. C., Perucchini, P., & D'Odorico, L. (2017). The pointing–vocal coupling progression in the first half of the second year of life. Infancy, 22(6), 801-818. DOI: doi.org/10.1111/infa.12181


Link esterno:  https://www.facebook.com/pg/babylabch

Avvisi

Nessun avviso in evidenza

Documenti

Nessun documento in evidenza

Scopri cosa vuol dire essere dell'Ud'A

SEDE DI CHIETI
Via dei Vestini,31
Centralino 0871.3551

SEDE DI PESCARA
Viale Pindaro,42
Centralino 085.45371

email: info@unich.it
PEC: ateneo@pec.unich.it
Partita IVA 01335970693

icona Facebook   icona Twitter

icona Youtube   icona Instagram